| 0564 633549 | INDICAZIONI STRADALI

Arkeo Trekking nel Sud Toscana

Oggi vi presentiamo alcune opportunità per ore di arkeo passeggiate ed arkeo trekking nel Sud Toscana, più precisamente nel territorio delle Città del Tufo, alla scoperta dell’eredità che il popolo etrusco e le altre civiltà del passato hanno lasciato in questo territorio! Il Sud Toscana è un posto unico, che vale la pena di essere visitato senza fretta per potersi gustare appieno ogni scorcio di paesaggio, e soprattutto per poter conoscere da vicino l’immenso patrimonio storico e culturale di questa zona, che va dal periodo etrusco, al medioevale.  Sia da soli, che con l’aiuto di una delle nostre guide, potrete esplorare i boschi che circondano il triangolo delle Città del Tufo di Sorano, Sovana e Pitigliano, dove sono conservati i resti dell’età etrusca e romana; dalla nascita, alla conquista romana fino al periodo medioevale…Un sorprendente ed imprevedibile viaggio nel mondo degli Etruschi e della storia del Sud Toscana. Impensabile descrivere tutte le meraviglie di un territorio così completo come quello del Sud Toscana in un articolo, per questo quello che vi consigliamo è un nostro itinerario ideale dedicato a tutti i curiosi interessati a scoprire quest’angolo di Toscana ancora quasi sconosciuto, intraprendendo percorsi nella natura per tutti i livelli!!

Giorno 1 – Pitigliano e le vie Cave

Vi consigliamo di dedicare almeno un giorno di trekking nel Sud Toscana alle Vie Cave Etrusche. Questi lunghi percorsi scavati nel tufo, delimitati dalle ripide pareti alte anche venti metri che formano stretti corridoi, sono l’esempio di come la  natura e l’opera umana si possano fondere in un connubio perfetto, trasmettendo a chi li percorre un’incredibile sensazione di equilibrio con l’ambiente naturale circostante. Lo scopo di queste lunghe vie è ancora oggi misterioso.. Oltre a collegare i centri etruschi di quest’area, si pensa fossero dei veri e propri percorsi spirituali di connessione tra uomo e divino. Si parcheggia in uno dei parcheggi fuori dal centro storico per raggiungere a piedi il Borgo. Attraversate tutto il centro storico fino alla fine dell’abitato medioevale, in località Capisotto, dove noterete una lunga scalinata che attraversa l’antica porta di Sovana, dalla quale avrete  accesso alla prima via Cava, la via cava di Poggio Cani. Da qui potrete raggiungere il fondo valle dove scorre il fiume Lente per cominciare la visita delle vie cave di Frate Nuti e S.Giuseppe. Basta chiedere, ed avrete la possibilità di accompagnare il vostro trekking nel Sud Toscana con un buon Pic Nic alla fontana dell’Olmo,  o se preferite potrete scegliere qualche ora di Degustazione in Cantina o pranzo in Agriturismo. Per tutte le ulteriori informazioni non esitate a scrivere o chiamare.

Giorno 2 – Sorano ed il  Parco di San Rocco

La mattinata comincia con la visita guidata del complesso medievale della Fortezza Orsini, compresi gli straordinari camminamenti sotterranei. Alla fine della visita, direttamente dalla fortezza potrete raggiungere il centro storico di Sorano, con il suo dedalo di vicoli intricati ed il masso Leopoldino, una ex cava di tufo trasformata in terrazza all’inizio del’900. La porta dei Merli, sul lato Nord del Borgo, vi condurrà fino a fondo valle  dove costeggiando la sponda del fiume Lente potrete raggiungere l’ingresso della via cava di S.Rocco che vi condurrà all’omonimo Parco. L’ascesa è dura, vi consigliamo di prendervela con calma! Una volta arrivati in cima potrete esplorare il parco di S.Rocco con la sue necropoli e godervi la splendida vista sul Borgo di Sorano. La terrazza è perfetta per concedersi un po di riposo ed un piacevole picnic. Tempo di percorrenza dell’itinerario dalle 3 alle 4 ore, senza sosta pranzo. Possiamo provvedere per voi all’ acquisto dei biglietti per l’ingresso al Parco Archeologico, per garantirvi un’esperienza unica di trekking nel Sud Toscana. Per tutte le ulteriori informazioni non esitate a scrivere o chiamare.

Giorno 3 – Sovana e la Necropoli Etrusca

Anche a Sovana possiamo dividere l’itinerario in quello Medioevale e quello Etrusco. Il piccolo borgo-museo medievale di non più di 100 abitanti vi stupirà per i dettagli della sua architettura, la piazza del Pretorio con gli stemmi dei casati e la Chiesa di Santa Maria . In fondo al borgo il grande Duomo con la sua Cripta esempio unico di architettura romanica in tutta la Toscana. Nella piazza del Pretorio il Museo di S.Mamiliano dove sono custodite le monete del tesoro di Monte Cristo … Finita la visita del borgo vi potrete dirigere verso la vicina zona archeologica che ospita le tombe monumentali ed altre incredibili vie cave che si inerpicano lungo i costoni tufacei. Vi segnaliamo che Sovana è stato il centro Etrusco più importante del territorio, per una adeguata comprensione del sito archeologico è altamente consigliato prenotare una visita guidata o premunirsi una buona guida cartacea. Possibilità di visite guidate per trekking nel Sud Toscana di  Mezza giornata o Intera giornata, picnic o pranzo nel borgo di Sovana o in Agriturismo. Scoprite la nostra Offerta Speciale dedicata al territorio del Sud Toscana, per tutti coloro che amano lo sport e la natura, soprattutto se legati alla scoperta di cenni storici ed archeologici unici al mondo!!
Prenota ora

Prenota ora